Cerca
  • organicaterra

AGRICOLTURA RIGENERATIVA DI PIANURA: SEMINATIVO, ARBORICOLTURA E AGROFORESTAZIONE

Aggiornamento: 28 set

CORSO GRATUITO AGRICOLTURA RIGENERATIVA VENETO 20-21 OTTOBRE





📍 Due giorni di approfondimento sulla progettazione e gestione di agroecosistemi rigenerativi a vocazione seminativa e agroforestale


💰 Evento completamente gratuito facilitato da esperti del settore e finanziato da EIT Food, presso Azienda Agricola San Bonifacio (Villa Bartolomea, VR)


PROGRAMMA:


🌱AGRICOLTURA RIGENERATIVA

  • Agroecologia e Pianura

  • Elementi e servizi ecosistemici

  • Progettazione sistemica in ambito produttivo

  • Diversificazione colturale

  • Zootecnia rigenerativa

  • Biorimediazione agroecosistemica

🌾SEMINATIVI

  • Principi fondamentali per un suolo fertile

  • Copertura del suolo: come, quando e perché

  • Cover Crops

  • Coperture invernali

  • Coperture estive

  • Gestire la biodiversità vegetale nel tempo e nello spazio: rotazioni e consociazioni

  • Cenni di attrezzature

  • Cenni di esperienze ed esempi riusciti ed errori sicuri

🌳SISTEMI AGROSILVOPASTORALI

  • Introduzione

  • Alberi ed arbusti nei sistemi produttivi

  • Agroforestazione, silvopascoli e siepi

  • Gli obiettivi produttivi in arboricoltura da legno

  • Limiti delle produzioni tradizionali e vantaggi delle policicliche

  • Differenziazione temporale delle produzioni

  • Differenziazione degli assortimenti

  • Calibrazione percentuale della produzione

  • Superfici produttive e obiettivi tecnici da raggiungere

  • Progettazione di un blocco

  • Progettazione di uno schema d’impianto

  • Gestione di una piantagione da legno policiclica


📅 20 - 21 Ottobre 2022


🍽 2 pranzi gratuiti, alloggio e cene a carico dei partecipanti.


🚜 La partecipazione dà la possibilità di accedere alla selezione per il programma di assistenza tecnica gratuita di durata annuale.



❗️Iscrizione obbligatoria qui: https://form.typeform.com/to/FzA5kkOT



👨🏼‍🌾🧑🏼‍🌾I formatori:


Matteo Mazzola

Vent’anni di studio, lavoro e ricerca in campo agro-zootecnico, dell'ecologia applicata e dell’agricoltura rigenerativa. Dopo essermi diplomato come Perito Agrario, ho intrapreso un intensissimo ed appassionante percorso formativo e lavorativo in quattro continenti, con maestri di fama mondiale come David Holmgren, Jairo Restrepo Rivera, Darren Doerthy, Joel Salatin, Ernst Goetsch, Jaime Elizondo Braun e tanti altri. Ho lavorato per conto di diverse organizzazioni ed associazioni in diversi paesi del mondo, come coordinatore di progetti di sviluppo rurale, come consulente e formatore in campo agroecologico. Ho potuto formarmi a livello teorico e pratico, esplorando il comportamento degli elementi, del mondo inorganico tanto quanto di quello organico. Dopo aver co-avviato e co-gestito per tre anni un’azienda agricola sul lago di Garda, da sette anni insieme alla mia compagna abbiamo avviato ISIDE, un’azienda agricola a sistemi integranti dove nutraceutica e agricoltura rigenerativa sono le fondamenta. L’osservazione/interazione profonda con i sistemi, la creatività funzionale ed una spiccata capacità per il problem solving sono alcune delle mie abilità.


Andrea Fasolo

Da sempre appassionato di agricoltura, terra e vigne, ho cominciato a mettermi in gioco circa una decina d'anni fa, mentre frequentavo il corso in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche. Gli studi sono proseguiti poi con la laurea magistrale in Scienze e tecnologie agrarie, e intanto i campi erano aumentati, ma soprattutto non smetteva di crescere la passione e l'interesse per il suolo e la sua fertilità. Dopo qualche anno di borse di studio tra i dipartimenti di Biologia e agronomia (DAFNAE) e collaborazioni con aziende private, sempre mantenendo viva la parte agricola, sono attualmente dottorando al DAFNAE dell'università padovana, concentrato sugli aspetti biologici, chimici e fisici della fertilità del suolo e delle pratiche che possono conservarla e rigenerarla. In particolare, l'enorme mondo delle coperture vegetali, applicate con un grado di sperimentazione molto alto, soprattutto negli ultimi anni, nei miei campi e abbinate alla semina su sodo.


Paolo Mori Laureato in Scienze Forestali presso l’università degli Studi di Firenze, giornalista, fondatore e direttore del periodico di informazione tecnico scientifica a diffusione nazionale “Sherwood – Foreste ed Alberi Oggi” (www.rivistasherwood.it). Coordinatore tecnico-scientifico del progetto LIFE InBioWood sulle piantagioni policicliche (www.inbiowood.it). Amministratore di Compagnia delle Foreste (www.compagniadelleforeste.it) e Direttore della Fondazione AlberItalia (www.alberitalia.it). Mi occupo di sviluppare Compagnia delle Foreste in modo che possa svolgere un ruolo di riferimento crescente per la comunicazione e l’innovazione nel settore forestale: a scala nazionale e internazionale. Lo faccio attraverso iniziative interne, partecipando a bandi pubblici e proponendo progetti alla Commissione Europea. La politica (forestale eh!) e le scienze forestali sono la mia passione. I temi che conosco meglio sono tutti quelli collegati direttamente e indirettamente all’arboricoltura da legno e alla selvicoltura.



CORSO OFFERTO DA:


Più informazioni sul progetto generale qui: https://www.eitfood.eu/projects/regenag-revolution



In collaborazione con:




665 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti