top of page
Cerca
  • organicaterra

CORSO: LA POTATURA degli ALBERI DA FRUTTA 3 MARZO


📍 Attraverso la potatura possiamo modificare produttività, spinta vegetativa, longevità e vitalità delle colture frutticole. E' un'operazione agronomica antichissima con cui l'umanità ha scolpito le funzioni e l'aspetto del paesaggio agrario. Conoscere il funzionamento delle specie frutticole, delle varietà e la loro manifestazione nello spazio e nel tempo sono concetti fondamentali che possono aiutarci nel complesso mondo della potatura.


🌾 PROGRAMMA:

  • osservazione delle forme e dei pattern geometrici delle principali specie frutticole. 

  • gemme e rami produttivi

  • dall'astone alla forma di allevamento desiderata

  • le diverse forme di allevamento e la potatura di produzione

  • riforma e mantenimento di alberi già esistenti


💰 Costo 80 €


📅 Domenica 3 Marzo ( dalle 8.30 alle 18.00)


🍽 Pranzo condiviso (porta qualcosa da condividere con tutti i partecipanti!)


❗ Corso a numero chiuso, per assicurarti un posto visita il seguente link: https://rb.gy/sprhy5


👨🏼‍🌾🧑🏼‍🌾 Il formatore:


DANIELE BUCCI

Daniele Bucci si occupa di agricoltura da quasi 20 anni. 

Parallelamente al lavoro in campagna, si specializza negli studi di agraria all'università, dove svolge ricerca presso il dipartimento di colture arboree di Bologna. 

Miglioramento genetico di specie frutticole, frutteti ad alta densità, efficienza produttiva dei frutteti, sono alcuni argomenti su cui si specializza; grande appassionato di frutticoltura, coltiva da anni le principali specie frutticole dei climi temperati all'interno della sua azienda agricola in romagna, Podere Cimbalona. 

Dal 2020, insieme alla moglie Sara, realizza una nuova realtà agricola, La Roncona, progettata e gestita interamente seguendo i principi dell'agricoltura rigenerativa; sperimentando la coltivazione di alberi da frutto inseriti in sistemi agro-forestali. Appassionato dei tanti ambiti dell'attività agricola, continua a studiare e ricercare soluzioni pratiche di integrazione dei sistemi produttivi.


670 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page