top of page
Cerca
  • organicaterra

LA RISORSA IDRICA NELL'AZIENDA AGRICOLA: ELEMENTI DI IDROLOGIA RIGENERATIVA



📍 Due giorni di approfondimento e formazione sull’osservazione ecosistemica con focus sulla gestione della risorsa idrica, analisi dei contesti aziendali-territoriali dei partecipanti, ed esercizio di progettazione dell'azienda agricola ospitante


💰 Formazione completamente gratuita facilitata da esperti del settore e finanziata da EIT Food e Fondazione Capellino, presso Az.Agr. Apis Organic (Viterbo)


📅 4 - 5 giugno 2024 (intera giornata)


🌳 PROGRAMMA:

La formazione è organizzata in quattro moduli, con sessioni in aula e in campo, ed esercizi dove i partecipanti potranno condividere e riflettere sul proprio contesto. Tra i punti che verranno affrontati vi sono:


4 Giugno - Mattina (DEFINIZIONE CONTESTO):

  • Introduzione: presentazione dei contesti territoriali e produttivi delle aziende agricole di partecipanti, formatori, e struttura ospitante

  • Principi ecologici per lettura, analisi e comprensione del contesto aziendale e territoriale


4 Giugno - Pomeriggio (OSSERVAZIONE):

  • Visita dell’Az.Agr. Apis Organic: osservazione ecosistemica e analisi del paesaggio, riconoscere il movimento dell’acqua

  • Focus sulle realtà aziendali dei partecipanti: esercizio di lettura dei propri ecosistemi agricoli identificando potenzialità e fattori limitanti


5 Giugno - Mattina (VALUTAZIONE):

  • Esempi concreti di strumenti e soluzioni per la gestione della risorsa idrica

  • Come scegliere soluzioni appropriate per assecondare il potenziale ecologico del proprio contesto aziendale e territoriale


5 Giugno - Pomeriggio (PROGETTAZIONE):

  • Dall’osservazione all’azione: esercizio pratico di progettazione dei sistemi idrici aziendali

  • Ragionare oltre l’azienda: progettazione utopica pensando come una bioregione


🍽 2 pranzi (opzionali) al prezzo calmierato di 30 euro in totale


❗ Numero chiuso, per candidarti a un posto compila questo modulo selezionando Italiano come lingua (ti contatteremo per farti sapere l’esito): https://eitfoodsouth.typeform.com/to/lKcoZtKO



👨🏼‍🌾🧑🏼‍🌾 Conducono la formazione:


Lorenzo Costa

Ha avviato dal 2015 la sua azienda agricola, La Scoscesa, 9 ettari di terreno marginale terrazzato in provincia di Siena. Basata su approccio sistemico e visione agroecologica, dal 2018 l’azienda produce orticole, olio,  zafferano, cereali e legumi, oltre alla valorizzazione di prodotti sottoutilizzati come la farina di ghiande. Collabora come consulente editoriale con case editrici inglesi e americane per la pubblicazione di libri legati alla progettazione in permacultura, seguendo anche il suo progetto di biblioteca di progettazione ecologia presso la Scoscesa.

Si occupa in particolare di lettura del paesaggio e gestione dell’acqua piovana partendo dallo studio sulla sua azienda e con consulenze in altre realtà sul territorio italiano. L'approccio alla lettura del paesaggio parte da una prospettiva di ecologia storica, soffermandosi sulla relazione fra ecosistemi naturali e presenza antropica. Per la gestione dell'acqua piovana invece lavora seguendo tre principi: rallenta, distribuisci e infiltra. Perché il modo migliore per rigenerare il ciclo dell'acqua è ricaricare le nostre falde. Collabora in Italia in progettazioni di gestione dell'acqua piovana e rigenerazione del ciclo dell'acqua con Zach Weiss.


Matteo Mazzola

Vent’anni di studio, lavoro e ricerca in campo agro-zootecnico, dell'ecologia applicata e dell’agricoltura rigenerativa. Dopo essermi diplomato come Perito Agrario, ho intrapreso un intensissimo ed appassionante percorso formativo e lavorativo in quattro continenti, con maestri di fama mondiale come David Holmgren, Jairo Restrepo Rivera, Darren Doerthy, Joel Salatin, Ernst Goetsch, Jaime Elizondo Braun e tanti altri. 

Ho lavorato per conto di diverse organizzazioni ed associazioni in diversi paesi del mondo, come coordinatore di progetti di sviluppo rurale, come consulente e formatore in campo agroecologico. Ho potuto formarmi a livello teorico e pratico, esplorando il comportamento degli elementi, del mondo inorganico tanto quanto di quello organico. Dopo aver co-avviato e co-gestito per tre anni un’azienda agricola sul lago di Garda, da otto anni insieme alla mia compagna abbiamo avviato ISIDE, un’azienda agricola a sistemi integranti dove nutraceutica e agricoltura rigenerativa sono le fondamenta. L’osservazione/interazione profonda con i sistemi, la creatività funzionale ed una spiccata capacità per il problem solving sono alcune delle mie abilità.  



CORSO OSPITATO DA: Az.Agr. Apis Organic

La formazione è gentilmente ospitata dall’Az.Agr. Apis Organic & l’Officina di Paglia. Nata nel 2016 in provincia di Viterbo, nella Maremma laziale, da un piccolo ettaro di oliveto, Apis Organic si è ingrandita negli anni e oggi conta 11 ettari di suolo vulcanico, con oliveti e pascoli, un frutteto e un orto, gestiti con tecniche di agricoltura biologica e rigenerativa, i cui prodotti vengono trasformati nel laboratorio aziendale in bioedilizia, per ridurre la filiera e cooperare direttamente con la comunità del luogo. Ci accoglierà Gaia Garbarini Islas, aprendo le porte dell’azienda che offrirà la base per esercitare osservazione ecosistemica e principi di progettazione.




OFFERTO DA:




Il corso è co-finanziato dalla Fondazione Capellino, un ente senza scopo di lucro che utilizza il 100% dei ricavi maturati da Almo Nature, azienda di alimenti per cani e gatti di sua proprietà, per finanziare progetti di salvaguardia della biodiversità e di lotta al cambiamento climatico.

Più informazioni sul progetto generale qui: https://www.eitfood.eu/projects/regenag-revolution


1.215 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page